E se finisce il pane? Fai le mini piade!

L’alimento preferito della cucina italiana è sicuramente il pane, ma se finisce e ci viene proprio voglia di carboidrato? Niente di più semplice: basta rovistare in dispensa e con pochi ingredienti fare delle ottime mini piadine.

Ingredienti per circa 10 mini piade

  • 300 grammi di farina 00
  • 50 grammi di burro
  • Un cucchiaino di bicarbonato
  • Un cucchiaino di sale
  • 50 ml di latte
  • 40 ml di acqua

La preparazione è davvero semplice. Unisci farina, sale, bicarbonato e crea la classica fontana. Versa il burro fuso, l’acqua, il latte e lavora energicamente per almeno dieci minuti. Il composto dovrà risultare omogeneo e compatto. Lascia riposare per venti minuti.

Una volta pronto sarà sufficiente stendere la pasta e ottenere dei dischi con un coppapasta del diametro di 10 cm o con una tazza e mettere in padella per circa 2 minuti per lato.

La dritta: E’ possibile sostituire il burro con l’olio di semi. Il risultato sarà una piadina più fragrante e dal sapore più intenso.

Annunci

Crema di vitelotte, zenzero, menta con pomodori secchi croccanti

Ricetta per 4 persone

  • 600 grammi di patate viola vitelotte
  • 30 grammi di porro
  • 30 grammi di zenzero fresco
  • 4 rametti di mentuccia fresca
  • 500 ml di brodo vegetale
  • Un bicchiere di latte fresco
  • 8 pomodori secchi
  • Olio evo

Pela la patate e tagliale a cubetti. Trita il porro e fallo rosolare in pentola con olio evo fino a imbiondirlo. Unisci le patate, 3 rametti di mentuccia tritata, lo zenzero grattugiato e lascia rosolare per altri 3 minuti. Aggiungi 400 ml di brodo e lascia cuocere a fuoco lento per 30 minuti. Prepara l’emulsione di olio e menta. In una ciotolina immergi un rametto di menta in abbondante olio evo.

Metti i pomodori secchi in acqua bollente per dieci minuti  e accendi il forno in funzione grill. Scola e posizionali in una terrina da forno con olio evo. Cuoci fino a grigliarli.

Una volta cotte le patate frulla il tutto aggiungendo il restante brodo e il latte fresco.

La dritta: In caso le patate vitelotte fossero difficili da reperire è possibile usare patate comuni e aggiungere del succo di barbabietola.