Fake quiche agli asparagi

Mangiare un ortaggio di stagione  e non cucinarlo sempre nello stesso modo può essere un’impresa e se in più ci metti che non vuoi usare né uova né latte o derivati la cosa si complica ancora di più. Signori e signore, ecco a voi la Fake quiche agli asparagi altrimenti nota come Faquiche ovvero la vegan quiche.

Ingredienti

  • 500 grammi di asparagi
  • 250 grammi di tofu
  • 200 grammi di panna vegetale all’avena
  • Un bicchiere di latte di avena
  • Pasta brisée con grassi vegetali
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • olio evo, sale, pepe

Pulisci gli asparagi avendo cura di non rovinare le punte. Legali con spago e cuocili, in un pentolino con bordo alto, in acqua bollente per 15 minuti lasciando le punte fuori dall’acqua.

Cuoci alla cieca la pasta brisée in una teglia da 20 cm di diametro (10 minuti in forno con carta forno e ceci per non farla gonfiare). In una ciotola frulla il tofu tagliato a cubetti, la panna, il bicchiere di latte, 2 cucchiai di olio evo e una macinata di pepe fresco. Assaggia e aggiusta di sale. Aggiungi l’amido di mais uno alla volta fino ad ottenere un composto cremoso ma denso. Rovescia metà composto nella pasta brisée, adagia gli asparagi e ricoprili con altro composto. Cuoci in forno a 180°c per 20 minuti,

La dritta: Spennella la quiche a metà cottura con olio e un po’ di latte di avena: il risultato sarà una doratura perfetta.

Quiche

 

Annunci

Vegan burger di ceci e menta

La menta è il sapore di casa, quello dell’estate e delle cose buone preparate da mamma. In Salento si usa un po’ dovunque: verdure grigliate, crocchette di patate e per rinfrescare le classiche bevande.

Io ho scelto di usare questo ingrediente e farlo diventare protagonista di una cena a 2 [quelle romantiche che mi concedo insieme al mio husbear nelle quali io cucino e lui lava i piatti (ciao amore)].

Ingredienti per 4 Vegan burger

  • 400 grammi di ceci già lessi
  • patata media
  • cipolla rossa media
  • menta
  • 100 grammi di farina 00
  • pan grattato
  • olio evo, sale e pepe

Fai bollire patata e cipolla e unisci i 2 ingredienti ai ceci ben sgocciolati, un cucchiaio di olio evo e abbondante menta (4/5 rametti). Frulla tutto con un mixer e aggiungi la farina setacciata, poco alla volta,  fino a ottenere un composto facilmente lavorabile. Aggiusta con sale e pepe.

Procedi con la preparazione dei burger avendo cura di passarli bene nel pangrattato. Cuoci in padella con un filo d’olio fino a quando entrambi i lati saranno ben dorati. Gustosi e sani, i burger di ceci possono essere accompagnati da un’insalata o da una dadolata di barbabietole condite con olio, aceto bianco e l’immancabile menta.

3

La dritta: Per rendere più gustosi i burger si  possono creare dei deliziosi ripieni: i miei li ho rimpinguati con una dadolata di barbabietola.

due