Focaccine alla lavanda

Aggiungere i fiori alle preparazioni può essere un modo alternativo per dare colore e estro alle pietanze. Nel caso della lavanda però, si aggiunge anche un gusto speziato e un po’ profumato.

Abbiamo provato a utilizzare i fiorellini di lavanda accostatondole al gusto deciso di uno dei prodotti più buoni della mia terra: le Bella di Cerignola, un’oliva dalla polpa soda e dolce. Il risultato di questa focaccina alla lavanda (senza lievito) è un vero trionfo di sapore e profumi.

foto 1

Ingredienti

  • Farina 00 300 grammi
  • Acqua 130 ml
  • Un cucchiaino di lavanda
  • 10 olive Bella di Cerignola
  •  Olio EVO, sale fino
  • Fior di sale

Crea una fontana con la farina e metti nel mezzo acqua, 4 cucchiai di olio e un pizzico sale. Impasta energicamente finché l’impasto non diventa compatto e omogeneo. Stendi l’impasto in una teglia con abbondante olio.

In una ciotolina mescola le olive a pezzetti, la lavanda e l’olio.  Condisci la focaccia aggiungendo un filo d’olio. Metti in forno (preriscaldato) a 220° la focaccia finché non diventa dorata, circa 15 minuti. Servi con una spolverata di fior di sale.