Ghiacchioli con lavanda e limone

Oltre a segnare l’arrivo dell’estate il caldo afoso segna anche l’arrivo dei ghiaccioli: colorati e facili da preparare possono essere mangiati come spuntino o semplicemente per rinfrescarsi. Io ho scelto di prepararli unendo le proprietà rinfrescanti ed energizzanti del limone a quelle rilassanti della lavanda. Ecco i ghiacchioli con lavanda e limone.Lavanda

 

Il risultato è un ghiacciolo dal gusto deciso nel quale l’acidità del limone è mitigata dalla dolcezza della lavanda e della stevia.

Ingredienti per 4 ghiaccioli

  • 2 limoni bio
  • fiori di lavanda
  • Truvìa
  • acqua

Taglia in spicchi un limone e pestalo con 3 cucchiai di Truvìa, filtra il succo. Prepara l’infuso di lavanda: metti in acqua bollente i fiori di lavanda per 5 minuti e filtra.

Unisci le due preparazioni e prepara i ghiaccioli. Negli stampini inserisci una fettina di limone e alcuni fiori di lavanda, versa la preparazione e lascia ghiacciare in freezer per una notte.

Segui le mie ricette anche su FOUR Magazine.