Dove fare colazione a Milano: le 3 più buone

La giornata si sa, deve iniziare col piede giusto e se ci siam svegliati con quello sbagliato si fa sempre in tempo a rimediare con una colazione in piena regola.  Abbiamo provato un bel po’ di colazioni fra tutte quelle di Milano… e queste sono quelle più buone.

Pavè

Pavè è una pasticceria che ti fa sentire a casa. Dall’arredamento ai dolci preparati con cura e con ingredienti d’eccellenza. A noi piace fare colazione con brioche integrale, cappuccino e quando ci vogliamo particolarmente bene la Tonka non ce la facciamo scappare. Cos’è la Tonka? Vi spoileriamo solo alcuni degli ingredienti: pistaccio, lamponi e cioccolato bianco, se non l’avete mai assaggiata rimediate subito!

Indirizzo Via Felice Casati, 27
www.pavemilano.com

Pave-Laboratorio

Pasticceria Marchesi

Un’istituzione come il Duomo e Poporoya. Impossibile entrare in questa pasticceria e non essere trasportati all’inizio del ‘900. I croissant sono ottimi (con la crosticina di burro e lo zucchero!) e il cappuccino è fatto a regola d’arte. Da andarci almeno una volta nella vita (forse anche di più).

Indirizzo Via S. Maria alla Porta 11/a
www.pasticceriamarchesi.it

 

God Save The Food

Un angolo di pace in Via Tortona dove rilassarsi con gli amici e iniziare la giornata nel modo giusto. Buonissimi i pancake e le spremute.

Indirizzo Via Tortona 44, Milano
www.godsavethefood.it

10478932_867331706629094_3521032159962637317_n

La scoperta: Capitano Rosso

Cornetti (sì, qui li potete chiamare anche cornetti) con pistacchio di Bronte, integrali con miele e frutti di bosco… per non parlare delle tortine alla lavanda e dei bicchierini di cioccolato con gelè gustosi!

Indirizzo Via Castel Morrone 35,  Milano | Via Ozanam, Milano
 
Annunci

Dall’antipasto al dolce con Soup Opera

Oggi vi proponiamo un menu gustoso e veloce da preparare. Dall’antipasto al dolce, con le ricette di Soup Opera.

Antipasto – Pomodori verdi alla Annarita
Primo – Spaghetti integrali con pesto di rucola e zucchine
Secondo – Polpette di ricotta
Dessert – Dolcetti al cocco e ricotta
Da bere – Cocktail Do Brasil
Se invece avete voglia di qualcosa di buono ma non volete cucinare, qui vi consigliamo i milgiori hamburger di Torino e di Milano.

Pollo alla giamaicana aka Jamaican Jerk Chicken

Habanero, jalapeno, schotch bonnet e chipotle… Mille sfumature di peperonicini e infiniti modi per gustarlo. Ecco un modo che arriva dalla Giamaica per realizzare un pollo croccante dal sapore infuocato.

Ingredienti per 4 porzioni

  • 1 kg di pezzi di pollo

Per la crema Jerk

  • 3 cucchiai di mix di spezie Jerk caraibico
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di succo di lime
  • 1 cucchiaio di zucchero

Mescola gli ingredienti per la crema Jerk in una terrina e lascia riposare. Lava i pezzi di pollo (meglio se coscie o ali), insaporiscili con la crema Jerk e lascia riposare in frigorifero per 2-3 ore.

Griglia i pezzi di pollo marinati a temperatura media in modo indiretto per circa un’ora fino a quando la carne non sarà cotta e la pelle croccante. Il pollo alla giamaicana può essere cotto anche in forno con funzione grill, 20 minuti per lato a 200°.

Pollo alla giamaicana

Il mix di spezie Jerk è molto difficile da reperire, ecco quindi gli ingredienti per realizzare il Jerk in casa senza impazzire fra le varie drogherie o asian shop.

Ingredienti per fare il Jamaican Jerk

  • Un cucchiaino di timo in polvere
  • Mezzo cucchiaino di prezzemolo essiccato
  • Mezzo cucchiaino di cannella
  • Mezzo cucchiaino di pepe nero in polvere
  • Un peperoncino fresco
  • Mezzo cucchiaino di paprika dolce
  • Mezzo cucchiaino di cumino
  • Un cucchiaino di sale
  • Un cucchiaino di noce moscata
  • Un cucchiaino di zucchero di canna
  • 2 spicchi d’aglio
  • Mezzo porro tritato

I migliori pasticciotti del Salento

Il Salento è la patria del pasticciotto: gustoso, friabile e ottimo se appena sfornato. Ovviamente non esiste pasticceria nella provincia di Lecce che non abbia questo tipico dolce salentino.

Ci permettiamo di consigliarne alcuni fra i buoni e se capitate nel momento giusto anche di fare un salto a Surano dove nel mese di luglio (28 luglio 2014) si festeggia la Festa del Pasticciotto.

Pasticceria Andrea Ascalone

Indirizzo Via Vittorio Emanuele 17, Galatina (Lecce)

Pasticceria Natale

Indirizzo via Trinchese 7, Lecce, Italia

Pasticceria Vecchio Ingrosso

Indirizzo riviera Cristoforo Colombo 19, Gallipoli (Lecce)

Caffe Alvino

Indirizzo Piazza Sant’Oronzo 30, 73100 Lecce

Caffè d’Aragona

Indirizzo Via Lama, 1, 73024 Maglie

 

Curiosità: Si dice che il pasticciotto sia nato nel 1745 a Galatina nella pasticceria Ascalone nel più classico dei modo: Il pasticcere cercava infatti un dolce economico e buono e con degli avanzi di frolla e crema creò uno dei simboli della cucina salentina.

Pancakes salati con creme fraiche

Ingredienti per 8 pancakes

  • Pancetta a cubetti 100 grammi
  • 2 uova
  • 100 grammi di farina
  • mezzo cucchiano di lievito salato
  • latte 100 ml
  • formaggio grattuggiat0 50 grammi
  • basilico tritato
  • prezzemolo tritato
  • erba cipollina
  • olio EVO
  • crème fraîche 50 ml
  • sale e pepe

Prepara i pancakes: Metti a rosolare la pancetta. In una ciotola sbatti uova, latte e aggiungi, poco alla volta, la farina e il lievito setacciati. unisci il formaggio grattuggiato, le erbe tritate, la pancetta e mescola bene.

Pancake salati

Scalda un cucchiaio di olio in una padella antiaderente, versa l’impasto (circa 4 cucchiaio per pancake) e cuoci per circa 2 minuti per lato.

Prepara la crema: Amalgama la creme freche con erba cipollina tritata, un pizzico di sale e un po’ di pepe.