Salsa tzatziki vegana

La salsa tzatziki è fra le certezze della cucina greca e uno dei piatti più semplici e veloci da realizzare.  Può essere servita come accompagnemento per insalate di tutti i tipi, pane o con della pita.

Salsa yogurt greca

Ingredienti

  • 100 ml Yogurt bianco di soia
  • Un cetriolo
  • olive nere
  • Uno spicchio d’aglio
  • Olio evo
  • Aceto di mele
  • sale, pepe

Lava il cetriolo, elimina parte della buccia e taglialo a pezzettini. Frulla un quarto di cetriolo con un mixer con lo spicchio d’aglio privato dell’anima, un cucchiaio di olio e mezzo di aceto di mele. Versa in una ciotolina lo yogurt bianco di soia e uniscilo al composto frullato.

Aggiusta di sale e pepe. Lascia riposare in frigo. Prima di servirlo aggiungi il cetriolo a pezzettini e delle olive nere tagliate a rondelle.

Annunci

Crema di sedano rapa con bacon croccante

Il sedano rapa è un ortaggio dal sapore deciso e molto profumato. Buonissimo crudo da aggiungere nelle insalate è perfetto anche da utilizzare in tutte le altre preparazioni in cucina: al forno, fritto o bollito. Io ho provato a farci una crema e i risultati sono stati ottimi!

 Ingredienti

  • Un sedano rapa grande (circa 500 grammi)
  • 2 patate medie
  • Porro 50 grammi
  • 125 ml panna fresca
  • 600 ml di brodo vegetale
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Bacon 100 grammi
  • Olio
  • Sale

Trita finemente il porro. Pulisci il sedano rapa, le patate e tagliali a cubettini. Metti in una pentola il porro con abbondante olio per due minuti a fuoco lento, unisci il sedano rapa, le patate e lascia insaporire tutto per altri due minuti. Aggiungi 500 ml di brodo e lascia cuocere per almeno 30 minuti o fino a quando le verdure saranno morbide. A metà cottura aggiungi del prezzemolo tritato e aggiusta di sale.

Prepara il bacon croccante. Posiziona le fette di bacon su una padella calda e lasciale cuocere  per qualche minuto: il grasso risulterà croccante e la carne molto morbida.

Una volta cotte aggiungi il restante brodo, la panna e frulla tutto con un mixer. Servi in una ciotola con le fette di bacon croccante.

La dritta: La panna fresca potrebbe non piacere a tutti o risultare pesante. Prova a sostituirla con la panna di soia: il sapore più delicato risalterà maggiormente quello caratteristico del sedano rapa.

Velluta di carote e paprika dolce

La velluta di carote e paprika dolce è un piatto light dal sapore delicato, dolce e velocissima da preparare.

  • Carote 600 grammi
  • 2 patate medie
  • Porro 50 grammi
  • Brodo vegetale 800 ml
  • Latte 90 ml
  • Olio evo
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Sale, pepe e paprika dolce

Pela carote e patate e tagliale grossolanamente. Trita il porro e lascia rosolare con abbondante olio evo per due minuti.

Aggiungi carote e patate e fai imbiondire per qualche minuto. Aggiungi 600 ml di brodo vegetale. A metà cottura unisci abbondante prezzemolo e un cucchiaino di paprika dolce.

Prepara l’emulsione alla paprika. Sarà sufficiente unire 3 cucchiai di olio d’oliva con un pizzico di paprika e mescolare fino a quando non diventerà rossa.

Quando le verdure saranno morbide aggiungi il restante brodo, il latte, un pizzico di sale mezzo cucchiaino di paprika dolce e frulla con un mixer fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Se dovesse risultare troppo liquida sarà sufficiente aggiungere un cucchiaio di maizena per addensare e non alterare il sapore.

Versa in una ciotola per zuppe servendola con l’emulsione di paprika, del prezzemolo fresco e una spolverata di pepe appena macinato.

La dritta: Se il sapore troppo dolce della carota dovesse non convincervi del tutto è possibile spezzare con una spezia dal sapore più forte. Sarà sufficiente sostrituire la paprika dolce con la cannella.

Vellutata di finocchi e aneto

Leggera e disintossicante, la vellutata di finocchi ha un sapore molto delicato ed è perfetta da gustare con crostini croccanti preparati sul momento con pane tirolese e olio evo.

Ingredienti per 2 persone

  • 2 finocchi grandi (circa 800 gr)
  • Una patata grande
  • Una cipolla bianca
  • Aneto
  • 600 ml di brodo vegetale
  • Un bicchiere di latte
  • Olio evo
  • Sale

Aneto

Pulisci bene i finocchi e la patata e tagliali a pezzettini. Trita la cipolla e mettila in padella con abbondante olio. Una volta che la cipolla sarà ben rosolata unisci il finocchio, la patata e abbondante aneto fresco sminuzzato. Lascia imbiondire per due minuti, aggiungi il brodo e porta a cottura a fuoco lento per circa 20 minuti. A fine cottura aggiungi il bicchiere di latte e frulla tutto. Aggiusta di sale e servi con un filo di olio d’oliva a crudo e aneto fresco.

La dritta: Se la vellutata dovesse risultare troppo liquida è possibile aggiungere 2 cucchiai di maizena diluita in acqua calda per addensare e non alterare il sapore.

Mousse di barbabietole, menta e tahin

La mousse di barbabietole ha un gusto delicato , fresco e persistente. Ideale per preparare antipasti gustosi è buonissima spalmata su un pane dal sapore deciso come quello integrale o ai 3 cereali e la preparazione richiede pochissimo tempo.

Ingredienti:

  • Una barbabietola grossa cotta al vapore
  • 2 cucchiai di tahin o crema di sesamo
  • Una tazzina da caffè di aceto di mele
  • Un rametto di menta
  • Sale

Ingredienti

Taglia a cubetti piccoli la barbabietola e unisci insieme agli altri ingredienti in un recipiente. Frulla tutti gli ingredienti con un mixer fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo e aggiustare di sale.

La dritta: La tahin è una salsa molto usata nella cucina mediorientale. Reperirla nei supermercati potrebbe essere difficile, il consiglio è quello di cercarla in un market etnico o in un supermercato biologico.

Per realizzarla in casa è sufficiente mixare semi di sesamo tritati e olio di semi.

  • 100 grammi di semi di sesamo
  • 50 grammi di olio di semi di sesamo (di arachidi o girasole)

Fai dorare i semi di sesamo in padella (non bruciarli), tritali in un macina caffè e mixali insieme a l’olio di semi. Se preferisci puoi aggiungere un pizzico di sale.