Fake quiche agli asparagi

Mangiare un ortaggio di stagione  e non cucinarlo sempre nello stesso modo può essere un’impresa e se in più ci metti che non vuoi usare né uova né latte o derivati la cosa si complica ancora di più. Signori e signore, ecco a voi la Fake quiche agli asparagi altrimenti nota come Faquiche ovvero la vegan quiche.

Ingredienti

  • 500 grammi di asparagi
  • 250 grammi di tofu
  • 200 grammi di panna vegetale all’avena
  • Un bicchiere di latte di avena
  • Pasta brisée con grassi vegetali
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • olio evo, sale, pepe

Pulisci gli asparagi avendo cura di non rovinare le punte. Legali con spago e cuocili, in un pentolino con bordo alto, in acqua bollente per 15 minuti lasciando le punte fuori dall’acqua.

Cuoci alla cieca la pasta brisée in una teglia da 20 cm di diametro (10 minuti in forno con carta forno e ceci per non farla gonfiare). In una ciotola frulla il tofu tagliato a cubetti, la panna, il bicchiere di latte, 2 cucchiai di olio evo e una macinata di pepe fresco. Assaggia e aggiusta di sale. Aggiungi l’amido di mais uno alla volta fino ad ottenere un composto cremoso ma denso. Rovescia metà composto nella pasta brisée, adagia gli asparagi e ricoprili con altro composto. Cuoci in forno a 180°c per 20 minuti,

La dritta: Spennella la quiche a metà cottura con olio e un po’ di latte di avena: il risultato sarà una doratura perfetta.

Quiche

 

Annunci

Ti piace? Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...