Vellutata di finocchi e aneto

Leggera e disintossicante, la vellutata di finocchi ha un sapore molto delicato ed è perfetta da gustare con crostini croccanti preparati sul momento con pane tirolese e olio evo.

Ingredienti per 2 persone

  • 2 finocchi grandi (circa 800 gr)
  • Una patata grande
  • Una cipolla bianca
  • Aneto
  • 600 ml di brodo vegetale
  • Un bicchiere di latte
  • Olio evo
  • Sale

Aneto

Pulisci bene i finocchi e la patata e tagliali a pezzettini. Trita la cipolla e mettila in padella con abbondante olio. Una volta che la cipolla sarà ben rosolata unisci il finocchio, la patata e abbondante aneto fresco sminuzzato. Lascia imbiondire per due minuti, aggiungi il brodo e porta a cottura a fuoco lento per circa 20 minuti. A fine cottura aggiungi il bicchiere di latte e frulla tutto. Aggiusta di sale e servi con un filo di olio d’oliva a crudo e aneto fresco.

La dritta: Se la vellutata dovesse risultare troppo liquida è possibile aggiungere 2 cucchiai di maizena diluita in acqua calda per addensare e non alterare il sapore.

Annunci

3 thoughts on “Vellutata di finocchi e aneto

  1. Pingback: ZUPPE FREDDE 2!!!fresche,cremose, golose,salutari,leggere,gustose,piccanti,con frutta e verdura,facili da preparare, deliziose e versatili | La cucina creativa di chef on duty

Ti piace? Dimmi cosa ne pensi!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...